“Nina Moric, 41 anni. I calzoncini corti da pugile mettono in evidenza l’estrema magrezza delle gambe. Ma tutto il look trasmette disordine psicologico e infelicità“. E poi: “Quando si accorge del fotografo che la segue, Nina si gira, fa una linguaccia, si atteggia a rockstar: un gioco che, nelle sue condizioni, non diverte e anzi alimenta la pena“.  Così il settimanale Oggi descrive alcune foto di Nina Moric. Parole dure che l’avvocato della showgirl, Solange Marchignoli, commenta tornando sull’ospitata dalla sua assistita al Grande Fratello. Un’ospitata che aveva fatto molto discutere: “Avevo scritto una lettera di diffida alla produzione del Grande Fratello per tutelare l’onorabilità della signora Moric, missiva che per ovvie ragioni di opportunità televisiva, se così si può chiamare, non è mai stata letta”. E ancora: “Nina oggi è una persona distrutta, che ogni giorno subisce un dolore e deve trovare la forza di affrontarlo. Da sua confidente, oltre che da avvocato, a volte mi chiedo come faccia a stare in piedi, a tollerare questo peso”. L’avvocato fa riferimento al fatto che a Nina è stato tolto l’affidamento del figlio Carlos, avuto con Fabrizio Corona e oggi affidato alla nonna paterna. E intanto è la stessa Moric ha postare una foto su Instagram: “Urlerò il tuo nome per sempre”, scrive al figlio.

Volim te do neba i zauvijek. Tvoja majka ♥️ Urlerò il tuo nome per sempre.

Un post condiviso da 🌟🌟🌟 (@nina__moric) in data: