Tragedia sfiorata all’aeroporto di San Francisco, negli Stati Uniti. Un video diffuso in questo giorni dal National transportation safety board e registrato nel luglio del 2017, mostra un velivolo dell’Air Canada, con 40 passeggeri a bordo, che si prepara ad atterrare su una pista dove sono già presenti altri aerei fermi. Il pilota, come si vede nelle immagini, si accorge dell’errore poco prima e riesce a cambiare traiettoria evitando lo schianto e il disastro. Sull’errore è stata aperta un’inchiesta

 

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Hawaii, terremoto di magnitudo 6.9 dopo l’eruzione del vulcano Kilauea: 10mila persone evacuate

next
Articolo Successivo

Russia, tensione e proteste in molte città: “Oltre mille fermati nei cortei anti-Putin”. C’è anche il blogger oppositore Navalny

next