Sabato 7 aprile il nuovo numero di Fq Millennium. Carlo Lucarelli racconta una Repubblica fondata sui segreti. Flavio Carboni parla della sua vita tra Cossiga, Calvi, Pippo Calò, Dell’Utri e Verdini.  La guardia di finanza spiega come si addestrano gli infiltrati, mentre i giornali tacciono sul vescovo di Milano che ha coperto un prete pedofilo. Intanto Geppi Cucciari commenta le elezioni: è una rivolta. E la rete ci spia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il Codice privacy è abrogato e il Regolamento Ue non si può applicare. Abbiamo scherzato

next
Articolo Successivo

Le lacrime del fotoreporter scarcerato: “In carcere da innocente”. Era in Serbia per documentario sui profughi

next