Durante la partita amichevole Slovacchia-Tailandia, vinta 3-2 dagli slovacchi, il centrocampista tailandese Chanathip Songkrasin ha colpito con una pallonata al volto il difensore avversario Martin Skrtel, che si è accasciato al suolo privo di sensi. Il compagno di squadra Ondrej Duda si è reso conto subito della gravità della situazione e ha aperto la bocca di Skrtel per evitare che la lingua potesse soffocarlo. Sono stati istanti di tensione da mozzare il fiato, ma il giocatore, assistito dai medici sportivi, ha ripreso i sensi ed è tornato regolarmente in campo