Guccifer 2.0., l’hacker solitario che si vantò di aver fornito a Wikileaks le email rubate al Partito democratico durante l’ultima campagna presidenziale e che comunicò con l’allora consigliere di Trump Roger Stone, sarebbe un ufficiale del Gru, lo spionaggio militare russo. Lo avrebbe accertato il team del procuratore speciale Robert Mueller, che indaga sul Russiagate, secondo quanto rivela il Daily Beast.

Nel gennaio 2017 le agenzie degli 007 Usa avevano già stabilito “con alta sicurezza” che l’intelligence militare russa aveva usato Guccifer 2.0 per diffondere i dati dei democratici ma senza indicare direttamente che Guccifer era un ufficiale dei servizi segreti di Mosca. Ora il team di Mueller sarebbe riuscito a trovare tracce informatiche identificando Guccifer come un preciso ufficiale del Gru del quartier generale dell’agenzia in Grizodubovoy ulitsa a Mosca. Roger Stone aveva ammesso di essere stato in contatto con Guccifer, oltre che con Wikileaks. La scoperta di Mueller, secondo il Daily Beast, porta l’indagine più vicina a Trump.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Attentato Francia, l’attacco terroristico a Trèbes proprio mentre Nicolas Sarkozy è indagato

prev
Articolo Successivo

Attentato Francia, tre morti e 16 feriti. L’assalitore ucciso dalle teste di cuoio: chiedeva il rilascio del terrorista Salah Abdeslam. Gendarme eroe si è offerto al posto dei sequestrati

next