“Fabrizio non sta bene. L’altro giorno ha pensato di morire e anche io mi sono spaventata moltissimo“. A parlare così al settimanale DiPiù è Silvia Provvedi, fidanzata di Fabrizio Corona. La cantante racconta di un brutto episodio accaduto qualche giorno fa: “… Eravamo a casa… Mi giro verso di lui e lo vedo completamente sbiancato. Cerco di prendergli la mano per tranquillizzarlo ma non riesco da quanto trema. Lui mi guarda con gli occhi spalancati per cercare aiuto da me e mi dice “Silvia, questa volta muoio“. Provvedi aggiunge che i sintomi sembravano quelli di una crisi di panico, “Fabrizio ne aveva già avute in passato”. La corsa in ospedale con il migliore amico di Corona, il ritorno a casa e il tentativo di fare una vita “normale”. “Lui vuole mettere subito le basi per una vita nuova – aggiunge Silvia – invece non può. Dobbiamo almeno aspettare la prossima udienza, il 27 marzo”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Torino, marcia Artom a 80 anni dalle leggi razziali: “Raccogliamo documenti inediti sulle discriminazioni di quegli anni”

prev
Articolo Successivo

Kathleen, la 18enne con la sindrome di Down diventa modella e posa davanti alla Tour Eiffel

next