Si chiama Kathleen Humberstone ed è una 18enne britannica con la sindrome di Down. Studentessa con una grande passione per la moda, Kathleen ha realizzato un sogno: posare per un servizio fotografico. Il fotografo Marc Lamey l’ha fatta diventare modella, in una location strepitosa: Parigi. E gli scatti realizzati di fronte alla Tour Eiffel sono solo un primo passo: la Zebedee Management, un’agenzia che lavora con modelli disabili, ha deciso che Kathleen può continuare il suo percorso nella moda. “Adoro la moda. Ho sempre amato guardare le sfilate e i servizi dedicati alle griffe. Ho sempre fatto finta di essere una modella a casa con la mia famiglia come pubblico”, ha detto Kathleen. Fidanzata con Jack, un suo coetaneo affetto da paralisi cerebrale, la ragazza parla inglese e francese ed è molto determinata a continuare questa sua esperienza (foto da Instagram).

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fabrizio Corona, la fidanzata Silvia Provvedi: “Mi ha guardato negli occhi e mi ha detto “questa volta muoio””

next
Articolo Successivo

Murales Salvini – Di Maio, l’epic fail di Simona Ventura

next