Si chiama Kathleen Humberstone ed è una 18enne britannica con la sindrome di Down. Studentessa con una grande passione per la moda, Kathleen ha realizzato un sogno: posare per un servizio fotografico. Il fotografo Marc Lamey l’ha fatta diventare modella, in una location strepitosa: Parigi. E gli scatti realizzati di fronte alla Tour Eiffel sono solo un primo passo: la Zebedee Management, un’agenzia che lavora con modelli disabili, ha deciso che Kathleen può continuare il suo percorso nella moda. “Adoro la moda. Ho sempre amato guardare le sfilate e i servizi dedicati alle griffe. Ho sempre fatto finta di essere una modella a casa con la mia famiglia come pubblico”, ha detto Kathleen. Fidanzata con Jack, un suo coetaneo affetto da paralisi cerebrale, la ragazza parla inglese e francese ed è molto determinata a continuare questa sua esperienza (foto da Instagram).

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fabrizio Corona, la fidanzata Silvia Provvedi: “Mi ha guardato negli occhi e mi ha detto “questa volta muoio””

next
Articolo Successivo

Murales Salvini – Di Maio, l’epic fail di Simona Ventura

next