Massimiliano Morra, concorrente di Ballando con le Stelle insieme alla ballerina Sara Di Vaira, ha avuto un incidente in auto qualche giorno fa e ora racconta com’è andata al settimanale DiPiù. Ancora convalescente e con varie escoriazioni, l’attore spiega:  “Dopo la seconda puntata di Ballando ero andato a mangiare con Sara e con gli altri protagonisti della trasmissione. Era stata una serata divertente però alle tre ero stanco. Tra l’altro per tornare a Zagarolo dagli studi di Ballando, che sono nella zona Nord di Roma, mi aspettava un bel viaggio di almeno tre quarti d’ora“. Morra si mette in viaggio, sobrio (“sono astemio”), e a un certo punto un’auto invade la sua corsia. Il racconto è dettagliato, fino a quando l’attore perde i sensi e solo dopo, in ospedale, capisce cosa è accaduto. “Non voglio esagerare ma ho avuto la sensazione che qualcuno mi abbia protetto dall’alto. E credo di sapere chi: l’arcangelo Gabriele… Mi rendo conto che può apparire pazzesco ma io sono credente e sono devoto a Dio e ai suoi Santi”. Pericolo scampato, Morra dice di non voler abbandonare l’avventura di Ballando anche perché con la sua insegnate è nata una “sintonia speciale”.