“Il problema è serio ma quello che noto è che qualcuno fa sempre la sua parte, qualcun altro no”. Così il sindaco di Milano, Beppe Sala, a margine di un incontro milanese, ha risposto ad Andrea Cassani, sindaco di Gallarate, comune del Varesotto, che in questi giorni ha deciso di pagare il biglietto per Milano a 12 richiedenti asilo. “Ha ragione lui –  ha continuato –  ho altro a cui pensare, non a queste sui provocazioni”