Non c’è soltanto il caso Dessì, riammesso nel gruppo del M5s al Senato, nonostante le promesse pre-elettorali di Di Maio. Anche alla Camera c’è chi è rientrato nel gruppo, come Giulia Sarti, coinvolta nel caso dei rimborsi. Sarti è in attesa dei probiviri: “Stanno valutando le cose. Poi ovviamente decideranno se ci saranno sanzioni”, ha spiegato lei stessa, dopo la prima riunione dei neo deputati con Di Maio. Alla Camera si è presentato per la registrazione però anche Salvatore Caiata, il presidente del Potenza Calcio eletto a Montecitorio con M5s ma già espulso dal Movimento dopo la notizia di un’indagine per riciclaggio a suo carico. “Voglio sostenere i Cinque stelle, indipendentemente dai banchi nei quali siederò. E spero nel reintegro, sono fiducioso”, ha spiegato. Ma, secondo i primi segnali arrivati in casa 5 Stelle, dovrebbe restare fuori dal gruppo.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L'abbiamo deciso perchè siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Camera e Senato, Romani (FI): “Incontro positivi”. Toninelli (M5s): “Stiamo parlando delle vicepresidenze”

next
Articolo Successivo

Davide Casaleggio sul Washington Post: “M5s vento inarrestabile, vecchi partiti moribondi. Ogni voto ci è costato 8 cent”

next