Ci ha lasciato poche ore fa Stephen Hawking, una delle menti più brillanti di sempre e, certamente, uno degli esempi più virtuosi dei nostri tempi: a 76 anni ha iniziato il viaggio verso quelle stelle che ha inseguito per tutta la sua vita e che ha provato a spiegare al resto di noi “comuni bipedi”. Forse non tutti sanno che l’astrofisico inglese, esattamente due anni fa, prestò il suo volto alla Jaguar: partecipò infatti a uno spot televisivo per un noto modello della marca di Coventry.

Per la verità la scelta di selezionare Hawking come testimonial è stata abbastanza obbligata: Jaguar, infatti, era alla ricerca di una personalità che rappresentasse il più alto livello dell’intelletto britannico. Chi meglio del Hawking, quindi? Il Professore accettò con una certa ironia il suo piccolo ma significativo ruolo di scienziato maligno nella clip: “Ho sempre desiderato recitare la parte di un grande cattivo inglese e ora, grazie a Jaguar, il mio sogno si è avverato”, aveva dichiarato in una nota ufficiale.

Nella clip pubblicitaria (che vi proponiamo di seguito) Hawking recita una piccola battuta tramite il suo supporto vocale: “Vedo che hai dominato il tempo e lo spazio”. Il riferimento, per chi non fosse un appassionato di automobili, è al record che aveva ottenuto il suv F-Pace durante la sua presentazione ufficiale, quando il veicolo aveva completato il giro della morte più grande del mondo. Jaguar non ha mai rivelato il cachet pattuito con Hawking per la sua apparizione e, a dire il vero, non ci stupirebbe affatto se il Professore lo avesse devoluto in beneficenza