Un lungo applauso, lacrime e cori. Così migliaia di persone e tifosi hanno salutato Davide Astori, il difensore e capitano della Fiorentina scomparso improvvisamente il 4 marzo. Nella basilica di Santa Croce, dove si svolti i funerali, presenti rappresentanze dei calciatori di tutte le squadre. “In Davide abbiamo trovato le virtù più alte del nostro popolo” ha detto il cardinale Betori.  Il carro funebre è passato anche davanti allo stadio Franchi di Firenze