Piazza gremita a Pomigliano d’Arco per l’arrivo di Luigi Di Maio, che ha deciso di festeggiare in casa il risultato del M5s alle elezioni politiche. Davanti ai concittadini raccolti in piazza Leone, Di Maio ha detto: “Stanno cercando o ad avvicinarci alla sinistra, altri alla destra. Ma se abbiamo vinto è proprio perché non apparteniamo a categorie che non esistono più: non siamo né di destra né di sinistra”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Elezioni, l’eurodeputato che smascherò Salvini “il fannullone”: “Lega? Governi Ue responsabili. Ok M5s, ma basta cazzate”

prev
Articolo Successivo

Elezioni 2018, Di Maio: “Inevitabilmente proiettati al governo. Senza M5s la legislatura non può partire”

next