“Ho letto che Juncker dice che bisogna prepararsi al peggio in Italia: per fortuna non c’azzecca mai. L’Europa si dimostra tutto fuorché amica dell’Italia, il caso del ricorso irricevibile su Ema è l’ennesima dimostrazione”. Lo ha detto Matteo Salvini, leader della Lega, incontrando i corrispondenti stranieri presso la sede della stampa estera. “Berlusconi convinto che io non sarà mai premier perché Forza Italia prenderà più voti? Vediamo, io in giro avverto gran voglia di cambiamento. Ed è per questo che ho già in mente un team di governo, del quale non vi darò nomi, ma che avrà nuove figure come un ministro per la disabilità”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

M5s, nel governo ombra ci saranno anche ministero alla Famiglia e alla Meritocrazia. “E donne nei ruoli chiave”

next
Articolo Successivo

Elezioni, Juncker agita lo spettro dei mercati. E ottiene subito il risultato: spread si allarga e Borsa peggiora perdite

next