“Ho letto che Juncker dice che bisogna prepararsi al peggio in Italia: per fortuna non c’azzecca mai. L’Europa si dimostra tutto fuorché amica dell’Italia, il caso del ricorso irricevibile su Ema è l’ennesima dimostrazione”. Lo ha detto Matteo Salvini, leader della Lega, incontrando i corrispondenti stranieri presso la sede della stampa estera. “Berlusconi convinto che io non sarà mai premier perché Forza Italia prenderà più voti? Vediamo, io in giro avverto gran voglia di cambiamento. Ed è per questo che ho già in mente un team di governo, del quale non vi darò nomi, ma che avrà nuove figure come un ministro per la disabilità”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

M5s, nel governo ombra ci saranno anche ministero alla Famiglia e alla Meritocrazia. “E donne nei ruoli chiave”

prev
Articolo Successivo

Elezioni, Juncker agita lo spettro dei mercati. E ottiene subito il risultato: spread si allarga e Borsa peggiora perdite

next