Sia Renzi che Berlusconi rispondono alla domanda: “l’Italia oggi sta meglio o peggio di qualche anno fa?”. Il primo sostiene che la situazione sia migliorata dopo i governi di centrosinistra, affermando da Floris a DiMartedì: “sull’export adesso l’Italia va meglio della Germania e della Francia” e ancora “la produzione industriale in Italia sta andando meglio degli altri paesi europei”. Berlusconi sostiene invece al videoforum del Corriere che, rispetto al suo governo, “con Renzi ci sono stati molti più immigrati, più poveri, più disoccupati e più debito”.

Queste affermazioni, di segno completamente opposto, in termini assoluti secondo il fact-checking di SkyTg24 sono tutte vere e entrambi i politici sembrano avere ragione. Tuttavia ambedue prendono in considerazione solo alcuni indicatori funzionali alla propria tesi (il cosidetto “cherry picking”), e non una tendenza più articolata. In questo modo è possibile dire una cosa e anche il suo contrario superando il vaglio di un fact checking.

#Checkroom è l’approfondimento di Sky TG24 a cura di Nicola Ghittoni, in onda ogni giorno alle 20.50 e disponibile sui canali social e sul sito della testata, in cui sono messe sotto la lente tutte le dichiarazioni politiche, le promesse elettorali e le proposte dei partiti; #Checkroom non si limita a valutare la veridicità o meno di ogni affermazione, ma cerca di verificarne la fattibilità e controllarne la sostenibilità. Per fare questo Sky TG24 si avvale della collaborazione dell’osservatorio indipendente Openpolis.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Elezioni, Berlusconi: “Spera ancora nella sentenza di Strasburgo? Me ne frego…”

next
Articolo Successivo

Elezioni, Berlusconi ai costruttori dell’Ance: “Mettete sotto dipendenti, amanti, clienti e obbligateli a votare FI”

next