“Stiamo uniti”, diceva Gianni Morandi per il suo Festival di Sanremo. Sembra questo il mantra degli amici di Claudio Baglioni per la prossima edizione della kermesse, in partenza martedì 6 febbraio su RaiUno: tutti uniti, per salvare la faccia del cantautore romano. D’altronde, si sa: Sanremo è un traguardo per chi lo conduce, ma in caso di flop può farti passare brutte annate. Citofonare Simona Ventura e Giorgio Panariello, i primi che ci vengono in mente. Il “dittatore artistico” della prossima edizione del Festival deve aver quindi capito le falle del Sanremo che aveva programmato e sta correndo ai ripari convocando tutti i personaggi più popolari della nostra piccola Italia. Gli ultimi ufficializzati? Giorgia e Gino Paoli, che si aggiungono a Fiorello, Laura Pausini, Gianni Morandi, Biagio Antonacci, Giorgia e compagnia cantante.

Ma c’è un nome che nelle ultime ore si sta facendo strada e sembra piuttosto curioso. Come rivela il settimanale “Spy”, è quello di Franca Leosini. Dal 1994 alla guida di “Storie Maledette”, il programma che dà parola ai criminali dietro le sbarre delle carceri, solo negli ultimi anni è diventata una vera icona della televisione. Idolatrata sui social per il suo stile sempre elegante e la sua ironia che fa impazzire anche i più giovani. La scelta di puntare sulla Leosini sembra andare proprio verso questa direzione: quando compare lei in tv, il web impazzisce. “Sono seguita da un pubblico trasversale che abbraccia diverse fasce sociali e generazionali. Pensi che i Leosiners, quelli del mio fan club, sono in gran parte ragazzi. Sono adorata dai gay? La cosa mi rende orgogliosissima”, ha dichiarato la giornalista in una recente intervista. Ma la cosa che più stupisce è quello che dovrebbe fare sul palco del Teatro Ariston: Franca Leosini, rivela il settimanale, duetterà sulle note di un celebre brano di Claudio Baglioni… proprio con il conduttore del Festival. Non vediamo l’ora.