Boschi è in diversi collegi e territori. Abbiamo deciso di prendere di petto questione delle banche, candidando Padoan a Siena”. Così il segretario Pd Matteo Renzi presentando le liste dei candidati dem. “Noi abbiamo salvato i correntisti. Allora prima che parta campagna scegliamo il terreno di Siena e chiedere a Padoan si candidarsi”. Inoltre il segretario dem annuncia che “la Boschi sarà candidata anche a Taormina dove ha lavorato all’organizzazione del G7” e per quanto riguarda la candidatura in Trentino, con l’alleanza della Svp, Renzi ha sottolineato che “il sottosegretario alla presidenza del Consiglio del Governo Gentiloni e Gianclaudio Bressa sono coloro che hanno lavorato di più sul tema dell’autonomia”. E quando viene incalzato, Renzi rilancia: “Sulle banche andiamo in campagna elettorale a dire apertamente cosa abbiamo fatto e a dire agli altri partiti, ‘l’avreste salvate le banche o no?’ Sono sicuro – conclude Renzi – che saremo il primo partito ad Arezzo e spero anche nel resto d’Italia. La partita è a due, noi e M5s”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni, Renzi: “Sto aspettando il confronto tv con Di Maio” e a Salvini: “Doveva sfidarmi nel mio collegio? Ha cambiato idea” 

next
Articolo Successivo

Caos liste Pd, Renzi: “Polemiche su candidature? Ricambio fisiologico”. Poi avverte: “Non sottovalutate il Pd”

next