Il timing – Dopo 8 anni di blocco, si ricordano ora

Contratto elettorale per gli statali: arretrati pagati a fine febbraio

Il governo vuole saldare i conti del passato nell’ultima busta e chiudere un preaccordo per tutta la Pa prima del voto

Che belle gambe di

B: “Io ti caccio, parroco democristiano!”. F: “Questo è un partito leninista!”. B: “Sei come Fini, vaffanculo!”. F: “Non sai di cosa parli! Io vi impicco tutti!”. B: “Sei figlio di un vecchio democristiano, vattene e fatti il tuo partito!”. F: “Io resto, ma non ti ho mai leccato il culo come faceva Alfano o […]

Verso le urne

Gentiloni delude B. e occupa il Cnel (che voleva abolire)

Lo strappo – Il Colle, dopo aver ascoltato Gianni Letta, predicava prudenza: il governo però ha nominato il segretario generale (Peluffo) e si appresta a rinnovare tutto il Consiglio

caro diario elettorale

Richetti e il Pd di opposizione: ne riparliamo dopo il 4 marzo

“Con questi numeri vorrà dire che andremo all’opposizione”: così ha risposto (giovedì sera a Piazza Pulita) Matteo Richetti, portavoce del Pd, alla domanda sul dopo 4 marzo nell’ipotesi (probabile) che i Democratici non si schiodino dall’attuale, desolante 23-24% previsto dai sondaggi. In un paese normale dalla politica normale sarebbe del tutto normale che il partito […]

l’inchiesta – Caso Consip

Mazzei conferma “l’incontro Tiziano R.-Romeo alla bettola”

L’ex tesoriere del Pd campano interrogato dai pm di Roma: ha riferito quanto raccontato dall’imprenditore indagato

Commenti

Twitter scatta l’ultima foto di Gerda Taro

“Ho appena ritrovato questa foto di un giovane dottore delle Brigate Internazionali della Guerra Civile spagnola nel 1937: mio padre”. Per l’ex militare e storico John Kiszely, il protagonista dell’immagine postata su Twitter qualche giorno fa doveva essere il genitore, in ricordo del quale sin da subito arrivano decine e decine di cinguettii di ringraziamento […]

Il sabato del villaggio

Il telefonino torna nelle scuole? Un oltraggio

“L’apprendimento viene dall’ascolto, che a sua volta porta a un miglior ascolto e attenzione verso l’altro” (da “Darke” di Rick Gekoski – Bompiani, 2017 – pag. 220) Arischio di apparire retrogradi e passatisti, sarà bene opporsi con tutta la determinazione possibile all’assurda idea partorita dalla ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, che vorrebbe consentire l’uso del telefonino in […]

di Giovanni Valentini
Asimmetrie – Il caso De Benedetti – Popolari

L’insider trading a spese vostre

Che si tratti di azioni in Borsa o di terreni agricoli che diventano edificabili, se l’informazione rilevante decisiva per il prezzo è accessibile solo a pochi, crollano le fondamenta stesse del mercato

di Philip Laroma Jezzi

Politica

Lo sberleffo

Scalfari, gli sfregi e le polemiche

La terribile pratica di sfregiare il volto della presunta amata, finora al centro delle cronache criminali, ha fatto irruzione da qualche tempo nella categoria del politicamente corretto. La pietra dello scandalo è stato l’uso, per Maria Elena Boschi trasformato in abuso, del termine “acido” fatto in un editoriale da Marco Travaglio. Ignaro dell’abisso semantico che […]

di Lu.Ce.
Stella rossa

“Potere al popolo”. La lista di sinistra che può far piangere LeU

Gauche – Un movimento dal basso nato dal fallimento del Brancaccio: per i sondaggi vale già l’1%

di Gianluca Roselli
Lo sberleffo

“No, Radicale, no”. E Pisacane se ne va

Non ce l’ha fatta. Michele Pisacane poteva pure fare il progressista con Pisapia, ma il radicale con la Bonino proprio non è cosa sua: “Con un pizzico di malinconia annuncio di voler lasciare Centro democratico e rassegnare le dimissioni da segretario regionale. Pur apprezzando il gesto compiuto in nome della ‘democrazia’ dall’amico Tabacci, che ha […]

di Fq

Cronaca

La protesta si allarga

Emiliano contro il Tap: la Puglia sarà parte civile al processo

La regione Puglia si costituirà parte civile nella riapertura dell’inchiesta sul gasdotto Tap disposta dal gip del tribunale di Lecce Cinzia Vergine. Lo ha annunciato ieri il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, al termine di un incontro a Lecce con gli otto sindaci firmatari dell’esposto e con il pool di cinque avvocati nominati dai […]

Un omicidio a Siderno: guerra nel clan Commisso

Era l’uomo di fiducia del boss Giuseppe Commisso, detto il “Mastro”. In un’intercettazione inserita nel processo “Crimine” si era rivolto al boss dicendo: “Io sono a disposizione vostra”. Era stato condannato a 6 anni di carcere e altri 7 li aveva rimediati in un altro processo. Ritenuto uno dei luogotenenti della cosca Commisso, Carmelo Muià […]

“Io, pedinato con droni e moto d’acqua”

Al processo – Il “cyber spione” Occhionero in aula dà lezioni agli investigatori: “Indagini da principianti”

di Giulia Marchina

Economia

L’ordine del tribunale

Popolare Vicenza, 1,7 milioni sequestrati a Zonin ed ex manager

Il processonon è ancora nel vivo ma cinque dei 7 imputati per il crac della ex Banca Popolare di Vicenza stavano già cercando di spostare o far sparire i loro patrimoni. A sostenerlo è la Procura di Vicenza che, con la Guardia di Finanza, ha chiesto e ottenuto dal Tribunale una serie di provvedimenti di […]

Al lavoro

“Poche tutele, col Jobs act si torna al passato”

A Firenze – Sentenza per la Coop: senza articolo 18 si possono chiedere gli arretrati anche dopo anni

di Virginia Della Sala
Il gruppo

Fs-Anas, nozze & fichi secchi. Calcio a cittadini e pendolari

Biglietti più cari e meno treni regionali – Viaggiare

Mondo

L’inchiesta

Profughi in trappola: anche per il rimpatrio serve la “mazzetta”

Libia – Chi non ne può più di restare bloccato cerca di tornare a casa. Ma l’agenzia dell’Onu Oim non basta a evitare il racket

di Pierfrancesco Curzi

La pazza idea di Puigdemont: governare senza tornare

“Sono un deputato perfettamente eleggibile come presidente. L’articolo 155 ha perso, non c’è un piano B nella restituzione della legittimità alle istituzioni catalane”, dice Carles Puigdemont da Bruxelles, intervistato da Catalunya Ràdio, la radio pubblica catalana. Deciso a presentarsi come candidato a presidente della Generalitat, “perché la restituzione passa per accettare i risultati elettorali”. “L’alternativa […]

di E. Marisol Brandolini
Francia

Penitenziaria, la polizia di serie Z

La rivolta – In più di 90 carceri agenti in subbuglio: paghe basse e jihadisti troppo violenti

di Luana De Micco

Cultura

Fabrizio De André. Il principe libero, mai brutta copia di se stesso

Principe libero. Il titolo viene dal suo penultimo album, Le nuvole, che in epigrafe riporta le parole di Samuel Bellamy, pirata alle Antille nel XVIII secolo: “Io sono un principe libero e ho altrettanta autorità di fare guerra al mondo intero quanto colui che ha cento navi in mare”. Lui è Fabrizio De André, e […]

Sport

Il Pronostico

Inter-Roma in cerca di certezze (perse)

Juve-Genoa è la classica sfida che, sulla carta, ha l’esito palesemente orientato

Il crac

Addio Vicenza, il calcio non abita più in provincia

Fallito il club che lanciò Romeo Menti, Luis Vinicio e, soprattutto, Paolo Rossi che qui divenne Pablito. Alzi la mano chi non tifò per il Lanerossi quando nel 1978 sfiorò lo scudetto