/ di

Lucio Musolino

Articoli Premium di Lucio Musolino

Politica - 17 giugno 2018

Posto al ministero per Dorina Bianchi

In Calabria non ci vuole proprio tornare Dorina Bianchi. Eppure, con i voti dei calabresi, dal 2001 al 2018 è stata parlamentare della Repubblica, vicepresidente della commissione Affari sociali, capogruppo della commissione Igiene e Sanità del Senato, vicecapogruppo della Camera e finanche sottosegretario del ministero dei Beni culturali. Da destra a sinistra, passando tre volte […]
Cronaca - 8 giugno 2018

Vibo, “vendetta per furti”. Fermato il killer di Sacko

Era “roba sua” quel terreno abbandonato nelle campagne di San Calogero (Comune in provincia di Vibo Valentia). Tutto quello che c’era all’interno lo riteneva di “sua proprietà”. Per questo Antonio Pontoriero non ha esitato un attimo a imbracciare il fucile e sparare contro i tre migranti, uccidendone uno, “colpevoli” di voler prendere alcune lamiere d’alluminio […]
Politica - 7 giugno 2018

San Luca, per la terza volta di fila nessuno si è candidato a sindaco

Ai cittadini di San Luca evidentemente i commissari piacciono. Alle elezioni del 10 giugno non si voterà nel piccolo paesino della Locride, in provincia di Reggio Calabria, conosciuto come la culla della ’ndrangheta. Dopo lo scioglimento per mafia del 2013 e una tornata elettorale in cui non è stato raggiunto il quorum nel 2015, per […]
Cronaca - 6 giugno 2018

Un indagato per l’omicidio del bracciante sindacalista

Il movente più o meno razzista, se davvero è stato lui, lo spiegherà quando i magistrati e i carabinieri di Vibo Valentia lo interrogheranno. Al momento, per l’omicidio del bracciante del Mali Soumaila Sacko, consumato il 2 giugno nelle campagne di San Calogero, il procuratore Bruno Giordano e il sostituto Luca Ciro Lotoro hanno notificato […]
Cronaca - 5 giugno 2018

La rivolta dei braccianti: “Ammazzati come animali”

“Soumayla Sacko era un cittadino, un bracciante e un lavoratore impegnato nella lotta contro la schiavitù. Non era un ladro ma viveva in quella gabbia”. Il sindacalista dell’Usb Abobakar Soumaoro la chiama così la baraccopoli di San Ferdinando. Viveva in quel ghetto il maliano di 30 anni ucciso due giorni fa mentre si trovava in […]
Cronaca - 4 giugno 2018

Delirio nel Vibonese: tiro al bersaglio contro il nero

Un uomo scende da una Panda bianca vecchio modello. Imbraccia un fucile, prende la mira e spara. Il bilancio è di un migrante morto e altri due feriti. La scena sembra quella della caccia al “nero”. Sacko Soumayla non era un ladro. Era solo un ragazzo di 29 anni del Mali, uno dei tanti “fantasmi” che […]
Cronaca - 30 maggio 2018

Senza scorta dopo l’accusa ai boss: denuncia Minniti

Non è stata disposta la scorta per Rosaria Scarpulla dopo che questa ha puntato il dito contro i parenti dei boss Mancuso accusandoli di averle ucciso lo scorso aprile il figlio Matteo Vinci con un’autobomba a Limbadi. A nome della signora, l’avvocato Giuseppe De Pace ha presentato un esposto denuncia contro il prefetto di Vibo […]
Politica - 8 maggio 2018

Calabria, il presidente dem Oliverio sotto indagine per abuso d’ufficio

Cambia la giunta regionale ma l’abuso d’ufficio per favorire l’ex sindaco di Acquaro rimane lo stesso. Prima l’assessore all’Agricoltura Michele Trematerra della giunta di centrodestra e poi il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio targato Partito democratico: l’importante era che “l’uomo di fiducia” dei politici non si muovesse da “Calabria Verde”. Oltre che all’ex componente […]
Cronaca - 1 maggio 2018

Il capo dei salviniani di Calabria ospitò un killer nell’hotel del suocero

L’albergo ai killer della ’ndrangheta? Lo ha pagato l’onorevole Domenico Furgiuele, neodeputato e coordinatore della Lega in Calabria. L’esponente del partito di Salvini non è mai stato indagato. Compare, però, nelle carte del processo “Gringia” istruito dalla Dda di Catanzaro sulla faida che, qualche anno fa, ha insanguinato il Vibonese. Tra gli omicidi risolti c’è […]
Cronaca - 29 aprile 2018

L’assessore condannato se ne va. E torna dopo un mese

“Non sono un politico di professione. Sono un tecnico prestato alla politica. Ho anticipato la fine del mio mandato per non essere oggetto di strumentalizzazione politica”. “Chapeau”. Questo hanno pensato in molti il 29 marzo scorso quando l’assessore al Bilancio del Comune di Cosenza, Luciano Vigna, ha formalizzato le dimissioni dopo la condanna in appello […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×