Berlusconi? È un truffatore politico senza alcun dubbio. Dal punto di vista legale, è stato condannato per frode fiscale. E infatti Salvini ieri ha detto di voler la galera per gli evasori fiscali. Forse ha risolto il problema della leadership del centrodestra, perché il primo a dover andare in galera è Berlusconi”. Sono le parole del candidato M5s alla presidenza del Consiglio, Luigi Di Maio, ospite de L’Aria che Tira, su La7. Il deputato pentastellato mostra “il contratto di Berlusconi con gli italiani”, risalente al 2001: “Qui ci sono le promesse che ha fatto uno dei miei avversari, uno che parla di me ogni giorno. Ieri è venuto qui e ha fatto di nuovo le stesse promesse: la flat tax la prometteva addirittura nel ‘94. Tutto bellissimo. Chiedo allora alle persone che ci seguono da casa: firmereste ancora un contratto con chi vi ha truffato? Io metto in guardia gli italiani: siamo dopo quasi 20 anni ancora alle stesse promesse che non ha mai realizzato con questi contratti-truffa