E’ stato freddato con un colpo di pistola mentre camminava sulla pista ciclabile del ponte San Giorgio a Mantova. Sandro Tallarico, commerciante di 57 anni, è stato aggredito nella mattina di mercoledì e per il momento rimane ignoto il movente. L’assassino, secondo le prime indiscrezioni, ha sparato tre colpi e solo uno è stato mortale.  Sul posto sono intervenuti i Carabinieri.

La vittima aveva un negozio di abbigliamento a Roverbella. Tallarico era originario di Luzzara (Reggio Emilia) e risiedeva a Roverbella (Mantova) dove gestiva un negozio di abbigliamento. In passato aveva gestito alcuni negozi sul lago di Garda che aveva poi ceduto e da un anno aiutava il fratello, Paolo Tallarico, nella gestione di un negozio di cappelli in piazza Marconi, nel centro di Mantova. Sul movente dell’omicidio gli investigatori per ora mantengono il silenzio.