Mentre tv e giornalisti attendono l’annunciato incontro tra Matteo Renzi ed Emma Bonino per l’alleanza elettorale, nell’ingresso del Nazareno, sede del Pd, arriva Matteo Richetti per “una dichiarazione di venti secondi sui vaccini”. Richetti non è tra quelli che si negano alle domande, ma decide ugualmente di prestarsi alla pratica della ‘dichiarazione‘ per le tv, in questo caso sul tema vaccini, che i tg infileranno nel cosiddetto ‘pastone’. “Com’è andata?”, “Ottimo”. Diciotto secondi appena, tutto finito, e niente più. Come già altri prima di lui: Fiano, Guerini, Boschi, Rosato