Francesca Puglisi, senatrice del Pd e presidente della Commissione parlamentare di inchiesta su femminicidio e violenza di genere, contro “Amore Criminale”. Il programma di RaiTre andrebbe chiuso perché, si legge in un post pubblicato su Facebook proprio da Puglisi, “romanzare CRIMINI EFFERATI COME IL FEMMINICIDIO DI QUESTA SERA, contribuisce a rafforzare insani propositi emulativi di coloro che, incapaci di dare un senso alla propria esistenza, credono di poter approdare all’immortalità mediatica tramite la distruzione propria e altrui”.  “Il Generale Tullio Del Sette – continua ancora il post – ha sottolineato come l’Emulazione in questo genere di reati gioca un ruolo fondamentale. IL SERVIZIO PUBBLICO ha il DOVERE di contribuire alla lotta al #Femminicidio”. Secondo quanto dichiarato all’Huffington Post, nei prossimi giorni Puglisi chiederà un’azione concreta alla presidente della Rai, Monica Maggioni. Obiettivo? La chiusura del programma di RaiTre.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Londra, la pasticceria dalla famiglia Reale? E’ Peggy Porschen: ecco i suoi segreti

prev
Articolo Successivo

Tide Pods Challenge, ultima ‘sfida’ tra teenager: masticare detersivo per lavatrici. 37 intossicati in due settimane

next