Un aereo della compagnia a basso costo turca Pegasus con 162 passeggeri a bordo è uscito di pista questa mattina nello scalo di Trebisonda, nel nordest della Turchia, scivolando lungo una scogliera a pochi metri dalla riva del Mar Nero: tutte le persone a bordo, equipaggio e passeggeri, sono state tratte in salvo. Il velivolo, un Boeing 737-800, proveniva da Ankara. Non si conoscono ancora le cause della sciagura. Il governatore locale, Yucel Yavuz, ha reso noto che è stata avviata un’indagine, riporta Sky News. L’aeroporto di Trebisonda è rimasto chiuso per diverse ore ed è adesso di nuovo operativo.

Le immagini sono state pubblicate da @AmichaiStein1 su Twitter