Si è aperta a Roma l’assemblea dei delegati di Mdp, Si e Possibile, che daranno vita a una lista unitaria alle prossime elezioni. All’ingresso una lunga fila dei 1500 delegati, insieme a militanti e ospiti. Il presidente del Senato Pietro Grasso, che chiuderà i lavori e prenderà la guida del nuovo soggetto, è stato accolto da un caldo applauso e una standing ovation: tutti in piedi i dirigenti, da Massimo D’Alema a Pier Luigi Bersani, e i delegati del nuovo soggetto, che dovrebbe chiamarsi Liberi e uguali. Sul palco tre vele di colore giallo, blu e rosso, compaiono su un maxischermo accanto alla scritta: ‘C’è una nuova proposta’. È attesa anche Susanna Camusso

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Piero Grasso leader del partito unico a sinistra: applauso e standing ovation all’assemblea

next
Articolo Successivo

D’Alema: “Noi divisivi? Sciocco piagnisteo, Pd già separato dal suo popolo”. Bersani: “Sottovalutata destra regressiva”

next