“Ringrazio che sono andati al voto e ci hanno votato e che hanno capito che non avendo qui mai governato il M5s aveva bisogno di un’occasione e dunque da subito io mi metterò a lavoro, anche per ridare fiducia a quei cittadini che oggi sono disamorati della politica”. Queste le prime parole di Giuliana Di Pillo arrivando nella sala stampa del X Municipio ad Ostia, dopo aver vinto il ballottaggio contro Monica Picca, esponente del centrodestra.

“Ringrazio la sindaca Raggi, perché evidentemente l’effetto Raggi e M5s qua si è visto e si visto in senso positivo”. Poco dopo arriva anche la Sindaca di Roma, Virginia Raggi: “Bella vittoria dei cittadini. i cittadini sono con noi, stanno riconoscendo il grande lavoro che stiamo facendo – afferma la Raggi – noi ci siamo sempre sentito molto forti. Questa è la conferma che i cittadini sono con noi”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Ostia, il centrodestra sconfitto: “Al Movimento 5 Stelle i voti degli Spada e di CasaPound”

prev
Articolo Successivo

Islamofollia, Belpietro: “Ormai se attribuisci attentati all’Islam finisci in tribunale”

next