“Cari Amici, sono felice di potervi scrivere per dirvi che combatto per riprendermi”. Così Fabrizio Frizzi sul suo profilo Facebook. Finalmente il conduttore, ricoverato d’urgenza lo scorso ottobre a causa di un’ischemia, torna a parlare: “Prima di tutto devo ringraziare infinitamente i medici dell’Umberto 1° che mi hanno ripreso per i capelli, poi i medici del Sant’Andrea che mi hanno rimesso in piedi e rapidamente sono stati capaci di capire da cosa il guaio era stato generato. Insieme a loro devo gratitudine eterna ai loro infermieri. Naturalmente ringrazio gli amici dell’Eredità e il medico della Dear per la rapidità del soccorso… la Rai intera, il direttore generale ORFEO per la costante vicinanza. Eppoi il fratello Carlo Conti per tutto!“. Un messaggio spontaneo, che prosegue con un ringraziamento a familiari, amici e a chi ha pensato a lui. Tanti, tantissimi sono gli italiani che nei giorni scorsi hanno voluto augurare al conduttore de L’Eredità una pronta guarigione.