Più di 4000 ore di copertura, oltre 100 eventi e 900 ore di live per quella che sarà una delle edizioni olimpiche più seguite di sempre. Discovery Communications e Eurosport hanno cominciato il conto alla rovescia per Pyeongchang 2018, Corea del Sud, dove si svolgeranno i XXIII giochi olimpici invernali. A cento giorni dal via, Eurosport dedica l’intera giornata di domani 1 novembre all’evento con speciali, interviste e approfondimenti. Il meglio sarà però garantito durante la rassegna, dal 9 al 25 febbraio, quando Eurosport aprirà un canale interamente dedicato agli atleti italiani. Per chi invece avrà esigenze particolari, con Eurosport Player sarà possibile personalizzare al massimo la propria esperienza olimpica. Gli appassionati potranno scegliere cosa, quando e come vedere le discipline preferite.

Entusiasta l’amministratore delegato di Eurosport, Peter Hutton: “La nostra leadership nello sport avvicinerà ancora di più gli appassionati agli eventi e agli atleti che amano”. Innovativo sarà anche il nuovo studio, Eurosport Cube, un ambiente interattivo che permetterà agli appassionati di vivere al massimo le olimpiadi: “L’utilizzo della realtà aumentata – conclude Hutton – offrirà agli appassionati un’analisi tecnica dettagliata delle competizioni”. Secondo Alessandro Araimo, EVP General manager Discovery Italia, l’edizione sarà “unica, garantiremo la copertura di ogni singolo istante di gara dei Giochi”.

A garantire ampio seguito ai Giochi saranno anche la qualità della squadra editoriale di Eurosport. Per la prima volta nella storie delle Olimpiadi, digital influencer provenienti da tutta Europa che faranno parte del team con l’obiettivo di produrre contenuti originali e personalizzarli per un pubblico nuovo e più giovane.