Quirinale – Ora il testo va modificato

Mine anti-uomo, così il Parlamento provò a salvare i banchieri

Mattarella ha respinto la legge approvata all’unanimità perché esclude sanzioni penali per manager e aziende

di

Commedie all’italiana di

Un bell’applauso a Chiara Appendino che ha licenziato in tronco quel pirla del suo capogabinetto Paolo Giordana, beccato a chiamare l’Ad del Gruppo torinese trasporti perché levasse una multa da 90 euro a un amico. E un bel pernacchio a Gentiloni e Renzi che continuano a difendere la sottosegretaria Boschi, beccata a trafficare sulla mozione […]

Antologia

Dagli storici “gufi” e “professoroni” al mesto “sapete solo dire no”: tutti gli insulti renziani

Per i non allineati – Come gli adepti di Matteo redarguiscono chi non la pensa come il capo

Niente nuotata – al voto

Fra i Gattopardi di Trinacria arrivano Grillo e Di Maio

Cinque anni fa attraversò lo Stretto, questa volta l’ex comico è influenzato e si fa intervistare da “La Sicilia” del potente Mario Ciancio

Il colloquio

“Il reddito di cittadinanza non basta: più soldi a tutti”

Philippe Van Parijs – L’economista belga celebrato dal Mulino e amico di Prodi si batte per un sostegno universale e senza condizioni

Commenti

Rimasugli

Due paginate di Habermas e alla fine aveva ragione Lenin

Con enorme gioia, ieri, abbiamo appreso che la colata di piombo con cui, una settimana fa, il filosofo tedesco Jürgen Habermas aveva catechizzato i lettori di Der Spiegel, è stata tradotta da Repubblica. E con foga – e deciso autocompiacimento – abbiamo poi letto quelle due pagine dense di luoghi comuni (“i problemi di una […]

Anna Frank è un clandestino

Vorrei avvertire i lettori. Questa non è una dichiarazione in più di indignazione e dolore per l’uso della faccia bambina di Anna Frank come materiale di uno spregevole gioco. Ciò che sto per scrivere riguarda l’Italia, non una offesa crudele e demente. Riguarda la crisi di un Paese travolto da pulsioni oscure e cattive che […]

Il Vangelo della domenica

Che cosa è la fede? Percorrere il sentiero che Dio ci indica

Una ricerca di alcuni anni fa coordinata dal professor Alberto Melloni, direttore della Fondazione per le Scienze Religiose di Bologna, denunciava l’analfabetismo religioso degli italiani e mostrava come, quasi paradossalmente, di Lutero e della Riforma protestante i giovani sapessero ancora meno dei loro padri e dei loro nonni. Qualcosa forse è migliorato in questo 2017 […]

di

Politica

Oggi Prodi e Pisapia

Radicali per l’Europa con Letta: “Io sereno ma non mi candido”

Comincia il Congresso di Radicali italiani, oggi a Roma, anticipato ieri e questa mattina dalla convention “Stati Uniti d’Europa”. Emma Bonino e il segretario uscente Riccardo Magi ieri hanno accolto sul loro palco l’ex premier Enrico Letta, il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda e lo scrittore Roberto Saviano. Stamattina concluderanno l’iniziativa europeista Giuliano Pisapia, […]

L’intervista – Mariano Ferro

Dai Forconi alle forchette: “Bloccai il Paese ma ora per contare corro io con la Casta”

Le proteste di fine 2013 diventate il sogno di un seggio nell’Assemblea siciliana

di
Presentate al premier

Disoccupazione, Iva e risparmi: le proposte della Chiesa allo Stato

Più trasparenza sul tema degli appalti, regole più chiare per districarsi nella giungla dell’Iva, piani individuali di risparmio, la formazione lavoro per ridurre la disoccupazione: sono gli ambiti delle quattro proposte presentate ieri al presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, da Sergio Gatti, vicepresidente del Comitato scientifico e organizzatore delle Settimane sociali, a nome della Chiesa […]

Cronaca

L’anti-marcia dell’Anpi

Raggi: “Roma sempre fiera antifascista”. E poi canta Bella ciao

“Dobbiamo continuare a proclamare ogni giorno Roma fieramente e sempre antifascista”. Lo ha detto ieri la sindaca di Roma Virginia Raggi durante l’iniziativa con l’Anpi “L’antifascismo in marcia”: “Purtroppo qualcuno vorrebbe portare indietro le lancette della storia, veicolando messaggi di violenza e discriminazione. Ci siamo sempre opposti e continueremo a opporci a tutto ciò, con […]

Milano

Vigili e Cosa nostra: la giunta Sala non muove un dito

Contatti con i clan, cento multe annullate. L’ex capo rimosso: “Segnalai tutto”. Il Comune: “Non sappiamo nulla”

La storia

Quando Mattarella ripuliva Wikipedia sul padre e la mafia

Sul Web – Nel 2009 un utente col nome del futuro capo dello Stato ha modificato i passaggi “scomodi” dalla biografia del patriarca Dc

Economia

“Migliori prospettive”

Standard & Poor’s rivede al rialzo il rating dell’Italia

Rating al rialzo per l’Italia, complici – secondo l’agenzia internazionale Standard & Poor’s – le migliori condizioni di crescita. Nella relazione periodica sull’andamento dell’economia dell’Italia, S&P ha portato il rating a ‘BBB/A-2’, con outlook stabile, da ‘BBB/A-3 con outlook stabile. L’agenzia internazionale ha precisato: “Rivediamo al rialzo il rating dell’Italia per le migliorate prospettive di […]

La scommessa

Le ostriche rosa crescono nel delta del Po

Rovigo – Con una app è stato riprodotto il moto delle maree oceaniche nella Laguna

L’inchiesta

La guerra del Prosecco: analisi sballate e conflitti d’interessi

Bollicine – Le aziende venete non possono accedere alla banca dati né conoscere i criteri. E chi gestisce il controllo è anche produttore

di

Italia

Seghetto e lenzuola

Tre detenuti in fuga da Favignana: uno ergastolano omicida

Sbarre segate e lenzuola usate come funi. È un’evasione da manuale, quella dei tre detenuti siciliani fuggiti nella notte tra venerdì e sabato dal carcere Giuseppe Barraco di Favignana. Fra loro un omicida ergastolano. Scene da fumetto, che però non fanno sorridere affatto i sindacati di polizia penitenziaria. La Uilpa vuole “proclamare lo Stato di […]

E Boccacci porta il fascio a Montecitorio: foglio di via

Faccia da duro, da “combattente repubblichino”, lo hanno fermato nei pressi di Montecitorio con una bandiera fascista in mano. Voleva esporla di fronte alla Camera dei deputati. Aquila e fascio littorio. La polizia lo ha fermato e identificato, e per Maurizio Boccacci, vecchio arnese della destra romana più estrema, è scattato il foglio di via […]

Il caso

Livorno vuole incenerire la società delle cremazioni

Una delibera per mettere a gara il servizio. Nogarin cerca di estromettere la potente Socrem dal servizio e dall’enorme business

di

Mondo

Somalia

Il jihad rade al suolo Mogadiscio: 18 morti

Attacco all’hotel – Al Shabaab inarrestabile, membri dell’esecutivo bloccati dal fuoco incrociato

Madrid

Soraya, la “cocca” di Rajoy viceré della normalizzazione

La vicepresidente del governo alla guida della regione contesa

Tutti quelli che rischiano querela

Pronte le manette per i vertici politici e governativi

È stato scelto il voto segreto nel Parlamento catalano per la proclamazione della Repubblica, una modalità che, chiariva Gabriel della Cup, rientra nella “cultura politica anti-repressiva”. Per “solidarietà anti-repressiva” Fachin, leader di Podem, depositava il suo voto contrario nell’urna con la scheda ben chiusa. Ma le responsabilità del processo indipendentista nel govern e nella presidenza […]

di

Cultura

La storia

Jeff “Stronger”: l’eroe simbolo osannato da Boston. Suo malgrado

Bauman perse le gambe nell’attentato, mentre aspettava la fidanzata all’arrivo della maratona

Il colloquio

“Nel nome di Francesco e Rodolfo il Banco è ancora qui. E canta”

Vittorio Nocenzi – “Dopo la morte di Di Giacomo e Maltese, un misto di rabbia e amore mi convinse che dovevo proseguire”

di
L’intervista – Vanessa Incontrada

“Non riesco a vedere Bisio sul palco con altri. Mi sento come una moglie tradita”

Protagonista in tv con “Scomparsa” e al cinema con “Non c’è campo”