La famiglia di Fabrizio Frizzi chiede riserbo e per quanto riguarda le condizioni di salute del conduttore romano ricoverato in ospedale a causa di un’ischemia che lo ha colpito durante le registrazioni del programma L’Eredità. “Fabrizio, nella sua vita personale e professionale, ha sempre tenuto in grandissima considerazione il rispetto per le persone, chiedendo al tempo stesso la massima discrezione per la propria vita privata”, scrivono in familiari in una nota.

Ed è questo stesso tipo di considerazione che – aggiungono – Fabrizio chiede, ora, a tutti coloro che gli vogliono bene, in attesa di rientrare al più presto per tante, nuove ed appassionanti ghigliottine” (la “ghigliottina” è una parte molto nota e amata de L’Eredità, ndr). Il comunicato arriva dopo l’intervento del noto blogger Davide Maggio che sul suo profilo Twitter aveva scritto: “Credo che il pubblico abbia diritto ad essere informato CORRETTAMENTE sullo stato di salute di un personaggio al quale vuole molto bene”.

 

 

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5S, la versione privata di Davide Casaleggio su Chi: “Uno sportivo a cinque stelle”

next
Articolo Successivo

Ora solare, stanotte si spostano le lancette. Ecco le cose da sapere

next