Ha lavorato con i più grandi della televisione: Renzo Arbore, Pippo Baudo, Gianni Boncompagni, Gigi Sabani, Antonio Ricci. Maurizio Ferrini ha fatto ridere tantissima gente, soprattutto con il personaggio en travesti della Signora Coriandoli. Poi, il nulla. Negli ultimi dieci anni l’attore di Cesena ha fatto fatica a trovare un suo spazio nel mondo dello spettacolo ed è caduto in una brutta depressione. “Ho detto dei no all’inizio della carriera e se dici no a persone importanti poi rimani da solo. Se non vai in televisione e al cinema, non ti chiama nessuno. Ho sofferto anche la fame, sono stato abbandonato da tutti. Poche persone mi sono rimaste accanto. Mi sono concentrato su me stesso, devo tanto alla fede: Dio mi ha aiutato”, ha raccontato Ferrini nello studio de “Il Sabato Italiano” di Eleonora Daniele, su RaiUno. Insomma, il comico ha spiegato come il distacco dalla notorietà possa essere molto difficile. Quando i riflettori si spengono, il rischio di crollare è concreto.

Ma ora, la bella notizia: Ferrini sta per tornare in pista proprio grazie a Eleonora Daniele. La conduttrice ha scelto di dare una nuova chance al comico e l’ha arruolato per la sua trasmissione del sabato pomeriggio: “Tu sei un numero uno, sei un signor professionista e sei molto bravo. Non sapevo di questo tuo momento difficile. Voglio che tu stia con me in questi mesi di lavoro. Non ti molliamo più”. Un’occasione irrinunciabile: il comico avrà un suo spazio fisso nella trasmissione di RaiUno con i suoi personaggi più divertenti. “Eleonora, non sei mia parente, lo sanno tutti, è una tua libera scelta (ha scherzato lui, ndr). Nemmeno persone importanti come Arbore o Baudo o Ricci sono riusciti a riportarmi in televisione, hanno trovato un muro invalicabile davanti a loro. Non si spiegavano come fosse possibile. C’era una chiacchiera che io fossi inaffidabile e fuori di testa… assurdo”. Una bella occasione per entrambi.