“Il voto è andato come era prevedibile. Il Pd non si è accorto, ma ha appena fatto un regalo di Natale in anticipo ai 5 Stelle rinfocolando le loro piazze. Il discorso di Rosato è stato assurdo, vanno orgogliosi di una legge che peggiore non poteva essere. Però se per i 5 Stelle è arrivato il Natale, per noi a Sinistra dev’essere Santo Stefano: dobbiamo fare una lista unica e votabile, visto che il Pd non si può più votare. Pure con Pisapia se vuole, visto che oggi ha preso un portone in faccia”. Così Pippo Civati, leader di Possibile, all’uscita dalla Camera dopo il voto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Legge Elettorale, il boato del Pd al momento dell’approvazione del Rosatellum Bis

next
Articolo Successivo

Legge elettorale, Di Maio nella piazza grillina: “Hanno 66 franchi tiratori, sono a pezzi”

next