Un corriere che bussa alla porta di casa e consegna quella che sembra una lettera come un’altra. Invece poche righe riportano Tony Webster, interpretato dal premio Oscar Jim Broadbent, indietro nel tempo. A illuminare un percorso tra verità nascoste e ricordi seppelliti il diario del suo migliore amico morto misteriosamente.

L’Altra metà della Storia, diretto Ritesh Batra regista del delizioso Lunchbox e interpretato anche da Charlotte Rampling, Coppa Volpi come migliore attrice a Venezia 74, è tratto dal bestseller di Julian Barnes “Il senso di una fine”. Il film, che ha tra i protagonisti anche Michelle Dockery (Dowton Abbey), sarà al cinema dal 12 ottobre e il Fattoquotidiano.it vi presenta il trailer in esclusiva.

Il tentativo di recuperare il diario, lasciatogli dalla madre della ragazza con cui stava ai tempi dell’università, lo costringe a rivisitare i suoi ricordi degli anni giovanili quando il migliore amico e la sua fidanzata lo avevano tradito. Scavando sempre più in profondità nel suo passato, iniziano a riaffiorare tutti i dettagli di quel periodo: il primo amore, il cuore infranto, gli inganni, i rimpianti, il senso di colpa…

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Film in uscita al cinema, cosa vedere (e non) nel fine settimana del 15 settembre

next
Articolo Successivo

Oscar 2018, sono 14 i film che aspirano alla statuetta. Il 26 la commissione deciderà il candidato

next