Bagarre in aula al Senato durante le dichiarazioni di voto sul decreto banche venete, su cui il governo ha posto al questione di fiducia. Dapprima l’intervento della senatrice 5 Stelle, Barbara Lezzi e poi la protesta del gruppo dei Senatori del M5S durante le dichiarazioni di voto che, con il lancio di false banconote da 500 Euro, hanno infuocato l’aula del Senato. Accuse incrociate tra i banchi dem “Buffoni! Smettetela!” e quelli del M5S: “Ladri! Ladri!”, con Gasparri, in veste di vicepresidente del Senato, cui è toccato il compito di riportare la calma a Palazzo Madama: “Smettetela, teatralità deplorevole”.

 

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MORTE DEI PASCHI

di Elio Lannutti e Franco Fracassi 12€ Acquista