Sono otto le persone arrestate durante un’operazione anti-assenteismo della Guardia di Finanza a Capri che ha coinvolto dipendenti dell’ospedale Capilupi. Le misure cautelari, fra arresti domiciliari e obblighi di dimora, emesse dal gip del tribunale di Napoli su richiesta della Procura sono in corso di esecuzione da parte dei finanzieri.

Si tratta per lo più di sanitari in servizio presso il nosocomio isolano, in particolar modo, secondo quanto riporta Il Mattino, medici e anche un’ostetrica. In corso anche numerose perquisizioni.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Incendio pineta Castefusano, Raggi: “È disastro ambientale, serve aiuto della Regione e del Governo”

next
Articolo Successivo

Caserta, corruzione all’Agenzia delle Entrate: 12 arresti. Coinvolti anche avvocati, commercialisti e architetti

next