Video appello di Licia Colò, che attraverso Facebook chiede al sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, di fare chiarezza sul destino degli animali rinchiusi nel canile della città. Secondo la Lav, spiega Colò, gli animali sono stati venduti a 480 euro l’uno e in queste ore li stanno portando via dalla struttura. “Ci sono almeno 100 cani in partenza, destinati a una fine incerta – dice la conduttrice e animalista – La Lav mi ha detto che ha chiesto spiegazioni al sindaco, ma senza avere risposte. Si sospetta che siano stati venduti per la vivisezione. Non è possibile che questi cani sfortunati, che già vivono una vita d’inferno, debbano finire alla vivisezione. Dove li stanno portando?  Sindaco, rispondi alle domande. Vogliamo chiarezza”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Brescia, le “iene vegane” si incatenano al mattatoio di Rovato: “Un giorno di vita in più per i bovini”

next
Articolo Successivo

Tap, gli agenti hanno forzato il sit in di protesta: tensione con i manifestanti

next