“Poi non si lamentino quando vedono manifestazioni e ci sono anche atti violenti“, aveva dichiarato il Luigi Di Maio (guarda il video) in una conferenza stampa del M5s sul voto in Senato che, anche grazie ai voti dal Pd, ha salvato il senatore di Forza Italia Augusto Minzolini dalla decadenza prevista dalla legge Severino per i condannati in via definitiva. Un atto definito “eversivo dal vicepresidente della Camera. Che oggi attacca i giornali per averlo accusato di evocare la violenza. E per spiegare le sue ragioni, e le querele che seguiranno, pubblica un videomessaggio sulla sua pagina Facebook. “Di fronte a questo scenario da incubo, da horror, in cui si salvano tra di loro nel bel mezzo di inchieste per corruzione che spuntano ovunque, la maggior parte degli opinionisti italiani si sta scandalizzando per un fatto che io non ho mai detto. “Di Maio evoca la violenza”, io questa frase non l’ho mai detta, perché sono un cittadino italiano, prima ancora che parlamentare, che crede nelle istituzioni democratiche di questo Paese”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

M5S, il tradimento delle speranze?

next
Articolo Successivo

L’ex iena Lucci fa il funerale (in carrozza) a Ncd: “E ora come famo?”. Ma non tutti la prendono bene

next