Vittorio Sgarbi si lancia in una difesa della parlamentare grillina Roberta Lombardi, prendendo le sue parti nella vicenda dello stadio della Roma. “Ha ragione lei, dice le stesse cose che diceva la Raggi prima di diventare sindaco”. Secondo Sgarbi lo stadio è infatti una inutile speculazione edilizia: “funzionale solo alla realizzazione di palazzi in una zona disabitata”. Il critico d’arte se la prende con Totti, che si è schierato pubblicamente a favore del nuovo impianto sportivo: “Vuole lo stadio? Se lo faccia, ma senza speculazioni” e contro il M5S: “Grillo dice alla Lombardi di farsi i cazzi suoi, ma è il suo padrone? No, onore alla Lombardi, che fa l’interesse di Roma e dei romani. Lei è una vera cinque stelle. La Raggi? Non vale nemmeno una stella, è il buio. E Grillo? Vaffacnulo”

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pd, l’agonia di un partito sospeso: Renzi ignora l’ultima mossa di Emiliano. E nessuno vuole la colpa della scissione

next
Articolo Successivo

Pd, vi ricordate le imprese degli scissionisti Bersani e D’Alema?

next