“Ciao a tutti purtroppo non ho buone notizie. L’altro giorno il concerto a Jesolo non è saltato tanto per l’influenza quanto per il fatto che proprio non avevo voce. Allora mi sono fatto controllare e purtroppo mi hanno ritrovato un edema alle corde vocali”: queste le parole con le quali Luciano Ligabue ha annunciato, attraverso la sua pagina Facebook, la necessità di posticipare il debutto del tour Made in Italy – Palasport 2017. L’inizio, previsto per domani venerdì 3 febbraio, al Palalottomatica di Roma è stato rinviato a martedì 14 febbraio al Pal’Art Hotel di Acireale (CT).

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ivan Graziani, a vent’anni dalla scomparsa un cofanetto per ricordare il cantautore di culto

next
Articolo Successivo

Thurston Moore in concerto, “sperimentazione ed improvvisazione psichica ed esplosiva, in mezzo a molto amore

next