Due uomini sono morti nella caduta di un aereo ultraleggero. L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio mentre il velivolo, un Ulm Skyleader, stava raggiungendo l’aeroporto turistico di Migliaro, frazione di Cremona. Secondo quanto spiegato dal presidente dell’aeroclub Migliaro, Angelo Castagna, l’ultraleggero è caduto nel territorio di Castelverde. Per i due occupanti non c’è stato nulla da fare. Sulla vicenda indagano i carabinieri. Non si conoscono le cause dell’incidente, anche se in quel momento la visibilità era resa difficile dalla foschia.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Roma, servizi funebri: quando il privato si traveste da pubblico. “Io tratto in inganno con la morte di mamma”

prev
Articolo Successivo

Terremoto centro Italia, i pasticci di Protezione Civile e Consip nel bando per i container agli sfollati

next