“Come valuto la campagna elettorale di De Luca in Campania? Fuori classifica! Si tratta di una cosa grave, non si fa ironia su una realtà esposta ai rischi di voto di scambio e clientelismo”. Con queste parole il senatore del Partito Democratico Pierluigi Bersani, ospite alla Gam di Torino, ha commentato le dichiarazioni del governatore della Campania in una riunione con i sindaci campani e le reazioni nel Pd. Bersani ha poi concluso attaccando il premier Matteo Renzi: “Mi aspetterei che il segretario del mio partito dicesse che il Pd ha il diritto di dare indicazioni di voto garantendo la libertà, sia chiaro che chi vota no deve sentirsi a casa sua”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Firme false M5s a Bologna, Bugani senza se e senza ma: “Su Piazza e Negroni metto anche la testa sul fuoco”

next
Articolo Successivo

Torino, Appendino sconfitta sulla Città metropolitana. Pd vota contro i conti impostati da Fassino

next