Sono state diverse le occasioni di frizione tra il direttore del fattoquotidiano.it Peter Gomez e il premier Matteo Renzi durante la puntata di Otto e mezzo. Parlando della spesa pubblica e previsioni economiche, Gomez ha messo sul piatto il tema dell’air force Renzil’aereo di Stato acquistato in leasing dal governo. Il direttore ha incalzato il premier anche sul tema della Rai, il premier si è spazientito spiegando seccato: “Dopo mille giorni sono in una fase zen ma ci metto due secondi a dirle che è un maleducato”. Il direttore ha replicato: “Io faccio le domande”. Sull’aereo Renzi ha continuato: “Io non ho mai utilizzato quell’aereo – ha detto Renzi -, uso sempre lo stesso, lo utilizzano gli altri ma tutti gli altri paesi hanno flotte più numerose per portare le missioni all’estero. Questo è un tentativo di far credere che la battaglia per la riduzione dei costi non ci sia stata”. “La discussione sull’aereo è importante, ma è un segnale – ha detto Gomez – di aereo ne avevate un atro e prenderlo nel momento in cui chiedete alla gente di stringere la cinghia fa un brutto effetto”

 

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Renzi vs Gomez: “De Luca su Bindi? Parole sbagliate, ma lui è un campione dell’antimafia”

prev
Articolo Successivo

Referendum, Renzi vs Gomez: “Non si vota SI’ per risparmiare”. “Sono d’accordo”

next