L’attore è una delle star americane che durante la campagna elettorale aveva usato le parole più dure contro Donald Trump. E ora che lo “stupido cane e maiale” è diventato presidente degli Stati Uniti?. “Picchiarlo non si può”, constata De Niro negli studi dello show tv di Jimmy Kimmel che incalzato dal conduttore alla fine dice: “Ho la cittadinanza italiana? Sì, probabilmente dovrò trasferirmi lì”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista
Articolo Precedente

Donald Trump, manifestazioni contro esito voto in diverse città degli Stati Uniti

next
Articolo Successivo

Trump, continuano le proteste contro l’elezione del tycoon. “Sommosse” in Oregon

next