L’Italia non è un paese per il ‘Fertily Day‘. A ricordarcelo ci pensa ‘Casa Surace‘ nel loro nuovo divertente video, pubblicato qualche ora fa su Facebook. Una donna annuncia al suo fidanzato che presto avranno un bambino, senza tener conto della loro condizione di precarietà: niente casa di proprietà, neanche l’ombra di un lavoro stabile e “mamma ci paga ancora l’affitto e ci bestemmia”. Il filmato finisce con un richiamo alle “cattive compagnie” con la seconda e tanto discussa campagna lanciata dal ministero della Salute (Video tratto dalla pagina Facebook di Casa Surace)

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Flavio Briatore su Puglia e modello di turismo: “Quello ricco è più educato di quello povero”

next
Articolo Successivo

Britney Spears, lo scherzo che ha spaventato a morte la pop star: “I miei maledetti figli”

next