I The Show, duo con un canale YouTube che ha oltre 1,3 milioni di iscritti, si candidano via twitter a fare i valletti al prossimo Festival di Sanremo. I due youtuber hanno conquistato il loro pubblico postando video nei quali mostrano i loro”esperimenti sociali“, alternati dalle candid camera fatte in giro per l’Italia. E tramite un tweet chiedono ai fan di far entrare tra le tendenze #theshowasanremo: obiettivo raggiunto nel giro di poche ore, dato che l’hashtag è arrivato in prima posizione.

 

Alessio Stigliano e Alessandro Tenace, entrambi studenti universitari di 25 anni, hanno così cercato di attirare l’attenzione di Carlo Conti, conduttore del prossimo Festival. Conti è stato taggato in diversi tweet, nei quali gli youtuber sostengono di essere i valletti perfetti per accompagnarlo durante la sua prossima conduzione di Sanremo, con tanto di fotomontaggi a supporto della tesi. Ancora nessuna risposta dal conduttore, motivo che ha spinto il duo a scatenare i fan sul suo profilo con la missione di “fargli conoscere i The Show”. I due youtuber hanno raggiunto la popolarità anche grazie alla conduzione di “Fattore Umano“, programma andato in onda su Italia 1 e alla partecipazione di “Pechino Express” su Rai 2.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

RIVOLUZIONE YOUTUBER

di Andrea Amato e Matteo Maffucci 14€ Acquista
Articolo Precedente

Downing Street, il gatto Larry ha un nemico: liti con il collega Palmerston. Chiamato un esperto

next
Articolo Successivo

Davide Oltolini morto, il critico enogastronomico stroncato da un malore nel Pavese: aveva 48 anni

next