Ha “marciato” sul Comune con amici e collaboratori. Questa mattina Chiara Appendino (M5S) è stata proclamata sindaca. Ad attenderla a Palazzo Civico c’erano attivisti e consiglieri eletti. “Una delle prime delibere sarà il taglio del 30% di spese per staff, giunta e dirigenti fiduciari”, ha detto la Appendino nel suo discorso d’insediamento (leggi il testo integrale). Gelo tra le mura del Municipio. La giunta 5stelle verrà presentata questo pomeriggio: 11 assessori, 6 donne e 5 uomini

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Italicum, nel Pd torna la guerriglia. Renzi: “Io non voglio cambiarlo”. Il M5s: “E’ un baro, cambia le carte in tavola”

next
Articolo Successivo

Torino, Fassino (Pd): “Ricomincio da consigliere. Appendino mi ha ringraziato? Correttezza istituzionale”

next