Ha “marciato” sul Comune con amici e collaboratori. Questa mattina Chiara Appendino (M5S) è stata proclamata sindaca. Ad attenderla a Palazzo Civico c’erano attivisti e consiglieri eletti. “Una delle prime delibere sarà il taglio del 30% di spese per staff, giunta e dirigenti fiduciari”, ha detto la Appendino nel suo discorso d’insediamento (leggi il testo integrale). Gelo tra le mura del Municipio. La giunta 5stelle verrà presentata questo pomeriggio: 11 assessori, 6 donne e 5 uomini

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Italicum, nel Pd torna la guerriglia. Renzi: “Io non voglio cambiarlo”. Il M5s: “E’ un baro, cambia le carte in tavola”

next
Articolo Successivo

Torino, Fassino (Pd): “Ricomincio da consigliere. Appendino mi ha ringraziato? Correttezza istituzionale”

next