Su Youtube spopola il video dell’ultimo nato di casa Boston Dynamics, l’azienda di ingegneria robotica di proprietà della Google. Il nuovo robot si chiama ‘SpotMini‘ e ha dimensione più piccole dei più famosi BigDog. Nel filmato introduttivo, Spot-mini viene messo alla prova con una serie di semplici operazioni come camminare all’interno del campus, salire una rampa di scale e scivolare sulle bucce di banana. E, a differenza degli altri esemplari, questo nuovo prototipo può essere equipaggiato con una testa funzionale che, a causa del lungo collo, lo fa sembrare un piccolo dinosauro

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

WWCD16 Apple, da iOS10 e MacOs tutte le novità presentate a San Francisco

prev
Articolo Successivo

Windows 10, non autorizza l’aggiornamento: Microsoft la risarcisce con diecimila dollari

next