ITALIA

Italia

Il passo falso contro l’Irlanda, in una gara ormai ininfluente, non può cambiare il giudizio: l’Italia era e resta la più convincente fra le big, nella prima fase di Euro 2016. Forse anche perché arrivati in Francia tra mille dubbi ed altrettante critiche. Ma gli azzurri di Conte hanno superato di slancio il girone con due vittorie nelle prime due partite. E hanno mostrato, almeno finché contava, una solidità difensiva unica. Il difficile, però, viene adesso. VOTO: 7

INDIETRO

Europei 2016 – Il pagellone: Top 10 della fase a gironi. I giocatori migliori sono Payet e Bale, Italia squadra più solida. Stadi funzionali e quasi sempre pieni

AVANTI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Europei 2016, il pagellone delle tifoserie: spettacolo irlandese, barbarie russa. E i Mondiali 2018 saranno a casa loro

next
Articolo Successivo

Le pagelle degli Europei 2016, tutto il peggio: sicurezza bocciata, delusione Pogba e portieri non all’altezza

next