Dopo gli scontri tra hooligans e la polizia a Marsiglia, i tifosi inglesi hanno macchiato gli Europei in Franci con un altro episodio di intollerenza: a Lille, uniti ai sostenitori del Galles, tra cori da stadio hanno lanciato monetine contro quattro bambini per prenderli in giro. Secondo alcuni, i quattro bambini sarebbero di etnia rom, mentre secondo altri si tratterebbe di piccoli rifugiati. Un episodio che ricorda quanto avvenuto a Roma, dove alcuni tifosi dello Sparta Praga umiliarono una donna che chiedeva le elemosina su Ponte Sant’Angelo e a Madrid, dove alcuni tifosi del Psv lanciarono monetine a delle mendicanti schernendole.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Europei 2016, non solo veline per i calciatori. Dalla D’Amico a Shakira ecco le wags di quest’anno (FOTO)

prev
Articolo Successivo

Europei 2016, spettacolare sforbiciata volante di Bale in allenamento: gli inglesi sono avvertiti (VIDEO)

next