Il piede femminile più brutto della politica? Quelli di Maria Elena Boschi: sono piedi cicciuti che ‘spanciano’, sono grassottelli e in più lei ha una caviglia bruttina”. E’ il giudizio dato dal giornalista de Il Fatto Quotidiano, Andrea Scanzi, alle “estremità” del ministro per le Riforme del governo Renzi. E aggiunge: “I piedi più belli? Sono quelli della deputata di Forza Italia, Gabriella Giammanco. E’ molto bella e affascinante. Basta vedere dal collo del piede se una donna ha dei piedi belli o no”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Instagram, gli addominali in loop di Paul Pogba: boom di like

prev
Articolo Successivo

Crozza: “Utero in affitto? Chi è contrario vuole riapertura case chiuse. Utero in affitto no, ma vagina a noleggio sì”

next